venerdì 21 gennaio 2011

Longitudine 13.334 E . Ritorno all'ovile


Visualizza Longitudine 13.334 E in una mappa di dimensioni maggiori

Event-ID 2215761780
Magnitudo(Ml) 3.9
Data-Ora 09/01/2011 alle 11:58:20 (italiane) 
09/01/2011 alle 10:58:20 (UTC)
Coordinate 42.108°N, 13.334°E
Profondità 8.1 km
Distretto sismico Piana_del_Fucino

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2215761780/event.php


L'episodio del 9/1 richiama direttamente il 6 Aprile col suo carico di significati e prima ancora che qualsiasi considerazione in merito, suona da monito a tornare alla strada maestra , l'unica che permetta a noi "esuli figli di Eva" di "levare il capo".

La presenza di diversi elementi concomitanti poteva indurre a facili conclusioni , veri e propri corto circuiti che, alimentati dalla vanagloria umana , rischiano sempre di vanificare quelle indicazioni preziose che appaiono sulla nostra strada. E' stato il caso della moria di pesci e uccelli , segnale quanto mai apocalittico e tuttora in attesa di spiegazione da parte del mondo scientifico. Il fatto che in Italia avesse interessato la città di Faenza (1) faceva immediatamente balzare in testa la figura di Bendandi e i suoi studi, già al centro dell'attenzione da qualche tempo.

Non abbiamo la certezza che la moria di pesci e uccelli sia un segnale del Cielo, ma è molto probabile (  in passato si verificò nel 2008 di Venerdì Santo) Il lavoro del ricercatore può essere quindi degno della massima attenzione e non va sottovalutato, mentre la tentazione di indicare un momento preciso su base per es. numerologica è stata una delle cose inutili a cui si poteva essere portati:

Dov'eri tu quand'io ponevo le fondamenta della terra?
Dillo, se hai tanta intelligenza!
Chi ha fissato le sue dimensioni, se lo sai,
o chi ha teso su di essa la misura? 


Ho dedicato a Bendandi una pagina.

Altro sviluppo interessante si ha sul quadro polacco , dove per la prima volta emerge
quello che potrebbe essere il soggetto interessato. Credo non ci sia bisogno di
presentazione, era persino banale pensando alla Polonia...

_________________________________________________


Uccelli morti a Faenza, un giallo da fine del mondo

 (2) Misteriose stragi di uccelli: l’ultimo capitolo a Faenza

Nessun commento:

Posta un commento