giovedì 25 novembre 2010

Acquapendente , Santo Sepolcro e magione templare

 

 

Magnitudo(Ml) 1.9 - LAZIO - VITERBO
25/11/2010 09:03:18 (italiana)
25/11/2010 08:03:18 (UTC)

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2215112030/event.php


 

Acquapendente - Chiesa del Santo Sepolcro

La cattedrale, consacrata nel 1149, è dedicata al Santo Sepolcro e dipendeva direttamente dalla basilica di Gerusalemme. Edificata accanto all’omonimo monastero benedettino all’inizio dell’XI secolo e fortemente rimaneggiata nel ‘700, è la principale testimonianza del ruolo avuto dalla cittadina per i pellegrini che qui transitavano e trovavano assistenza. Ad Acquapendente infatti sono documentati anche una magione dei Templari e tre ospedali per i viandanti.
L’interno si presenta a croce latina con tre navate divise da pilastri, dal presbiterio si accede alla grandiosa cripta di impronta romanica, 24 basse colonne, ornate di capitelli scolpiti con figure animali e vegetali, sorreggono volte a crociera gotiche e dividono l’ambiente architettonico in tre navate trasversali e nove longitudinali; gli affreschi presenti nella cripta risalgono al XIII secolo.
Una doppia scalinata conduce alla parte più antica della chiesa: il sacello a forma di edicola che custodisce le reliquie del Pretorio di Gerusalemme. Realizzato con le stesse dimensioni e il medesimo orientamento del sepolcro gerosolimitano, divenne esso stesso meta di devozione e di pellegrinaggio

http://www.francigenalazio.movimentolento.it/it/resource/poi/acquapendente-chiesa-del-santo-sepolcro/

Nessun commento:

Posta un commento